PON1420

   debate

 

 

Biblioteca

Biblioteca

Catalogo on line

Responsabile del processo Biblioteca per il sistema qualità ISO 9001:2008 prof. Alessio Destefanis.

Responsabile per le iniziative culturali prof.ssa Francesca Rotta Gentile

La Biblioteca d’Istituto è aperta a tutti gli allievi, nonché a tutto il personale della scuola.
L’accesso alla biblioteca è possibile ogni giorno, sia in periodo scolastico che in periodo estivo.
In orario di apertura è possibile:

Intitolata al prof. Carlo Oddone, consta di due locali comunicanti, al primo piano dell’edificio scolastico, e costituisce un’accogliente sala di  studio, accessibile sia agli allievi, sia ai docenti. Nei locali sono presenti due postazioni  di lavoro, in rete LAN, con possibilità di consultare il materiale multimediale disponibile  e con accesso ad Internet per la ricerca didattico-disciplinare, nonché uno scanner e  due stampanti.
Presenta una buona dotazione di opere di consultazione (enciclopedie di carattere generale e grandi opere tematiche), di dizionari e, naturalmente, di testi relativi alle varie discipline, con particolare riferimento a quelle giuridico-economiche, che costituiscono il settore specifico di studio per la sezione commerciale. L’aggiornamento è curato anche attraverso l’abbonamento a riviste specializzate.

Va segnalata la presenza di un certo numero di testi di interesse bibliografico, presenza dovuta al fatto che l’attuale biblioteca ha ereditato la dotazione del “Regio Istituto” esistente fin dal 1860. Tutti i volumi presenti sono catalogati su schede cartacee, ordinate sia per autore, sia per titolo dell’opera, consultabili nella prima sala.

E’ in corso la catalogazione informatica di tutti i testi, tramite il software Winiride, messo a disposizione dall’INDIRE.
Attraverso Winiride on-line, è possibile consultare tali schede digitali all’indirizzo http://www.winiride.it/iride/dbimperia/ , con aggiornamenti in tempo reale. Mediante lo stesso software è possibile operare con la catalogazione derivata da SBN, assicurando un buon livello di catalogazione. La biblioteca si è così trasformata da biblioteca tradizionale in biblioteca elettronica, pubblicamente accessibile tramite Internet, usufruendo del server INDIRE. Il progetto complessivo prevede la trasformazione in biblioteca digitale, atta, non solo a custodire e a conservare volumi, materiali di documentazione e di aggiornamento, ma strumento quotidiano dell’attività didattica, pensato ed organizzato per l’utenza che le è propria istituzionalmente.

Se nella scuola dell’autonomia sono fondamentali l’approccio laboratoriale e l’individuazione di percorsi di apprendimento diversificati, un ruolo fondamentale spetta alla biblioteca, come risorsa insostituibile per la realizzazione di tali percorsi e approcci.
In questi anni perciò si sono perseguiti, come obiettivi specifici :